Le 22 immutabili leggi del MARKETING: la mia recensione

Chi mi segue ormai saprà che le mie passioni più grandi sono la lettura, il design, il marketing e la crescita personale

L’ ordine è puramente casuale e intercambiabile.

Oggi mi sono messo a spingere tasti bianchi su fondo nero, per consigliarvi uno dei libri pregiati della mia libreria; letto per approfondire e migliorare le mie nozioni sul marketing.

Sì: io sono all’antica, non amo i libri elettronici. 
Trovo estremo piacere a leggere il libro cartaceo – con buona pace degli ambientalisti – quello con la copertina che si piega e fa le “orecchie”. 

Quello che quando lo sfogli emana quell’inconfondibile odore di nuovo.
Lo senti?
Quello dove puoi scrivere, prendere appunti, cancellare, sottolineare.
Lo vedi?
Sono moderno per tante cose, ma su questo proprio no! 

Se parliamo di libri parliamo di libri cartacei. Punto!

Vabbè, non sono qui per stressarti con il mio feticismo, ma per raccontarti il motivo per il quale devi assolutamente leggere le 22 immutabili leggi del MARKETING. [link]

 

Perché leggere le 22 immutabili leggi del MARKETING?

Ma come perché?

Perché considero il libro un testo fondamentale per iniziare ad assimilare alcuni concetti che sono alla base del marketing moderno. 

Ogni giorno nascono nuovi tool, nuovi social, nuove teorie, nuovi termini, ma le leggi fondamentali del marketing sono quelle e sono immutabili, perché ispirate a criteri di razionalità e buon senso, che il mercato a lungo andare premia sempre. 

Conoscere queste 22 regole, ti aiuterà in qualsiasi lavoro tu svolga o voglia svolgere in ambito business.

consulente marketing roma

Punti chiave: le cose che ho sottolineato

Gli autori del libro sono Al Ries e Jack Trout; due che hanno fondato società di consulenza tra le più autorevoli al mondo, e pubblicato bestseller divenuti classici del marketing.

Puoi ritenere le fonti attendibili…

Il libro è snello e veloce da leggere: un condensato di concetti fondamentali e ben articolati.
Ogni capitolo è composto dalla citazione della regola, un sottotitolo – che spiega brevemente il concetto trattato –  e termina con l’approfondimento del concetto. 

Quando leggo un libro amo sottolineare i passaggi che trovo fondamentali, specialmente nei libri che studio per migliorare ed aggiornare le mie skills.

Lo faccio perché riprendendo in mano il libro – succede anche a te vero? – mi basta sfogliarlo e rileggere le frasi sottolineate, per richiamare dal cassetto della memoria i concetti fissati nelle mie sinapsi. 

Provaci funziona!

 

Le 22 immutabili leggi del marketing: se le ignorate, è a vostro rischio e pericolo!

  1.  La legge della leadership |

    È meglio essere primi che meglio degli altri.

  2.  La legge della categoria |

    Se non potete essere i primi di una categoria, inventatene una nuova in cui diventarlo.

  3. La legge della mente |

     È meglio essere i primi nella mente che i primi sul mercato. 

  4. La legge della percezione |
     Il marketing non è una battaglia di prodotti, è una battaglia di percezioni.

  5. Legge della focalizzazione |
     Il concetto più potente nel marketing è possedere una parola nella mente del cliente potenziale.

  6. La legge dell’esclusività | 
    Due aziende non possono possedere la stessa parola nella mente del cliente potenziale.

  7. La legge della scala | 
    La strategia da usare dipende da quale piolo della scala occupate.

  8. La legge della dualità | 
    A lungo andare ogni mercato diventa una corsa a due cavalli.

  9. La legge dell’opposto | 
    Se vi battete per il secondo posto la vostra strategia è dettata dal leader.

  10. La legge della divisione | 
    Nel tempo una categoria si dividerà in duo o più categorie.

  11. La legge della prospettiva | 
    Gli effetti del marketing si fanno sentire nell’arco di un periodo di tempo prolungato.

  12. La legge dell’estensione di una linea di prodotti | 
    C’è una pressione irresistibile a estendere il patrimonio di marca.

  13. La legge del sacrificio | 
    Bisogna rinunciare a qualcosa per ottenere qualcosa.

  14. La legge degli attributi | 
    Per ogni attributo esiste un attributo contrario ed efficace.

  15. La legge della sincerità | 
    Se ammettete una qualità negativa, il cliente potenziale ve ne riconoscerà una positiva.

  16. La legge della singolarità | 
    In ogni situazione solo una mossa produce risultati sostanziali.

  17. La legge dell’imprevedibilità | 
    A meno che non scriviate i piani dei vostri concorrenti, non potete prevedere il futuro.

  18. La legge del successo | 
    Il successo spesso porta all’arroganza, e l’arroganza al fallimento.

  19. La legge del fallimento | 
    Il fallimento va messo in conto e accettato.

  20. La legge della montatura pubblicitaria | 
    La situazione è spesso il contrario di come appare sulla stampa.

  21. La legge dell’accelerazione |
    I programmi di successo non sono costruiti su mode passeggere, sono costruiti sulle tendenze.

  22. La legge delle risorse | 
    Senza finanziamenti adeguati un’ idea non può decollare.
copywriting roma

Conclusioni

I mercati sono pieni di insidie e il marketing è una materia complessa, spesso ostica e molto “liquida”.

Quello che era giusto fare ieri, oggi non lo è più. 
I comportamenti dei consumatori non sono più uniformi, i cicli economici instabili e i budget sempre più risicati.

Per questo – e tanti altri motivi – bisogna rimanere sempre aggiornati e sperimentare continuamente.
La situazione che stiamo vivendo lo dimostra giorno dopo giorno.
Sbagliare diventa sempre più rischioso.

Cosa fare allora? 

Bisogna evitare o ridurre al minimo gli errori. 
Leggere le 22 leggi immutabili del marketing ti permetterà di riflettere su alcuni principi universalmente validi, che è bene tenere in considerazione prima di prendere qualsiasi decisione di business.

Se vuoi leggere l’anteprima il tastone giallo qui sotto è per te.

Buona lettura. 

22-immutabili-leggi-del-marketing

Leggi anche :

Chi deve assolutamente leggere questo articolo?

Utilizza i bottoni di condivisione che trovi qui sotto.

Ti ringrazierà!

Emiliano brinci coprywriter

3 commenti su “Le 22 immutabili leggi del MARKETING: la mia recensione”

Lascia un commento